Napoli: Sgominata “Banda Del Buco”

151

Alcune persone ritenute gravemente indiziate di tentata rapina ad uno sportello di un istituto di credito a Napoli, con la cosiddetta “tecnica del buco”, sono state raggiunte da un’ordinanza di custodia cautelare eseguita dalla Polizia. L’indagine, condotta dalla Squadra Mobile e coordinata dalla Procura Partenopea, ha preso avvio dal tentativo di rapina con la stessa tecnica, del febbraio scorso, ad una filiale della Deutsche Bank al Vomero. Gli inquirenti hanno accertato che gli indagati, per diversi mesi, introducendosi all’interno di una fabbrica abbandonata a Casalnuovo, hanno scavato un cunicolo che conduceva alla citata filiale della banca, nella quale hanno cercato di introdursi attraverso un foro praticato nel pavimento. La data coincideva con il giorno in cui sarebbe stata consegnata una grossa somma di danaro. Grazie alle perquisizioni eseguite la Polizia ha rinvenuto un generatore di corrente, cavi elettrici collegati a lampadine utilizzate per illuminare il cunicolo fognario, vari attrezzi di scavo, spugne di grosse dimensioni e alcuni proiettili.