Napoli: Trovati Rifiuti Pericolosi In Rifugio Antiaereo

177

Il Reparto Tutela Ambientale della Polizia Municipale di Napoli ha scoperto una cisterna, a circa trenta metri di profondità nella zona di via Monte di Dio, con 250 metri cubi di rifiuti pericolosi. Il sopralluogo ha condotto a una cisterna di circa cento metri quadrati, piena di scarti edili, rivestimenti, porcellane, pietre, infissi, componenti elettriche ma anche numerosi manufatti di amianto frantumati.Secondo quanto accertato, la camera attraverso la quale si raggiunge la cisterna era usata come rifugio antiaereo.

Foto: sinapsinews.info