Napoli: Ucraina Ventitreenne Muore In Incendio Appartamento

248

Tragedia ieri mattina al Borgo S. Antonio. Una ragazza ucraina di 23 anni è morta nell’incendio di un appartamento in vico S. Antonio Abate, a qualche decina di metri dall’Orto Botanico. La giovane donna, arrivata nel nostro paese da circa due mesi, si trovava nell’abitazione con la figlia di 5 anni che è rimasta illesa. Secondo quanto raccolto da Carabinieri e Vigili del Fuoco, il rogo si sarebbe sviluppato accidentalmente. Le fiamme sono state domate dai pompieri mentre i carabinieri, della compagnia Stella, stanno indagando per chiarire la dinamica dell’accaduto. Nell’appartamento, ubicato al secondo piano del palazzo e completamente distrutto, pare ci fosse anche un’altra persona che si è salvata con la figlia della vittima. Le fiamme si sarebbero sviluppate nella piccola cucina mentre la 23enne era nel bagno. Il muro di fuoco si è frapposto tra lei e la via d’uscita dall’abitazione.