Omicidio Del Piccolo Giuseppe: La Madre Non Tutelava I Figli

219

Francesco Villa, psichiatra e consulente del Tribunale dei Minorenni di Napoli per conto del quale ha eseguito accertamenti sui genitori di Giuseppe, il bimbo di 7 anni picchiato “a morte” dal patrigno a gennaio scorso a Cardito, ha detto che la mamma del piccolo assassinato non è “una madre tutelante e protettiva nei confronti dei figli; sacrificava la tutela dei figli alla relazione con il compagno. Violenze ce ne sono state anche in passato” – ha aggiunto il dottore – “ma lei ha sempre tutelato il rapporto con il compagno”. Per il dott. Villa, inoltre, il padre di Giuseppe durante gli incontri “ha cercato di presentarsi come un padre amorevole anche se in realtà”, ha affermato lo psichiatra, “è stato un padre assente, nella vita dei bambini”.