Omicidio Piccolo Antonio Giglio: Cominciato Il Processo

280

Oggi è cominciato il processo sulla morte di Antonio Giglio, il bambino di 4 anni precipitato dalla finestra di un’abitazione del Parco Verde, a Caivano. In videoconferenza erano collegati gli imputati, Raimondo Caputo e Marianna Fabozzi, rispettivamente accusati di favoreggiamento e omicidio volontario. La prossima udienza si terrà il 20 aprile e sarà dedicata esclusivamente alla testimonianza di Antonietta Caputo, sorella di Raimondo, principale accusatrice di Marianna Fabozzi. La sorella dell’imputato, all’epoca dei fatti, riferì agli inquirenti di avere visto mentre era in casa Marianna, riflessa in uno specchio, lasciar cadere il bimbo dalla finestra. L’imputata, invece, disse agli investigatori che il figlio era caduto dopo essersi affacciato per vedere un elicottero in volo.