Omicidio Simonetta Lamberti: Il Pnetito Si E’ Liberato Di Un Macigno

410

Antonio Pignataro, pentito di camorra che, nel 1982, ha partecipato all’omicidio di Simonetta Lamberti – figlia dell’ allora procuratore della Repubblica di Sala Consilina, Alfonso Lamberti – usufruirà del rito abbreviato. Nel corso dell’udienza Pignataro ha chiesto perdono ed ha consegnato una lettera ai familiari di Simonetta Lamberti. Raccontando ai giudici quanto accaduto nell’82, Pignataro ha detto di essersi liberato da un macigno.

SIMONETTA_LAMBERTI