Operazione Antidroga: 72 Indagati 64 Dei Quali In Manette

35

I Carabinieri di Caserta – coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli – hanno effettuato una grossa operazione antidroga all’alba di oggi. I militari hanno sgominato tre piazze di spaccio di cocaina e crack e due punti “all’ingrosso”. Settantadue persone risultano indagate, 64 sono quelle finite in manette, cinque i gruppi criminali smantellati, attivi tra la provincia di Caserta e quella di Napoli, responsabili, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti e detenzione ai fini di spaccio di droga. Le indagini, avviate nel 2015, hanno evidenziato che grazie alle intercessioni della camorra, in alcuni casi si è evitato il ricorso alla violenza. Uno dei pusher avrebbe sottratto al gruppo una cospicua somma di denaro e i fornitori erano pronti a fargliela pagare. La spedizione punitiva non ebbe luogo in quanto ci fu l’intervento di un esponente del clan Vollaro di Portici che agì da paciere.