Padre E Figlio Napoletani Muoiono Suul’A/14

168

Sono napoletani i due morti nell’incidente avvenuto ieri sull’autostrada Adriatica. Si tratta di padre e figlio che da Fano, dove avevano un cantiere navale, per lavoro si stavano recando a Senigallia. La vettura a bordo della quale viaggiavano si è ribaltata più volte, provocando la morte di padre e figlio ed il ferimento di un operaio che era con loro. Nell’altra auto rimasta coinvolta nell’impatto c’era una ragazza rimasta ferita. Sul posto è giunta la Polizia per i rilievi e per inviare i corpi dei defunti all’obitorio, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.