Parete (CE): Maestre Sospese Per Un Anno

24

Due sorelle di Giugliano, provincia di Napoli, maestre di una scuola paritaria del comune di Parete, provincia di Caserta, sono state sospese per un anno, accusate di maltrattamenti sui propri alunni. Le indagini sono partite lo scorso 26 aprile dopo che la mamma di un bambino denunciò quanto accadeva in classe, a causa di comportamenti strani del figlio. I Carabinieri di Parete, coordinati dal comandante della compagnia di Aversa, Annunziata, e dal sostituto procuratore della Procura di Napoli Nord, Martinelli, grazie all’installazione di telecamere e ad intercettazioni ambientali, hanno visto e sentito quello che i piccoli subivano. In alcuni casi i bimbi venivano puniti facendoli restare in piedi per ore in un angolo della classe. Poi, scappellotti sulle mani e sulla testa; minacce; strattonamenti. Le maestre, inoltre, prendevano i bimbi per il braccio, rivolgendosi ai piccoli anche con delle parolacce.