Percettore Reddito Cittadinanza E Gestore Due Piazze Di Spaccio. Tre Arresti Nel Casertano

147

Un albanese di 41 anni è stato arrestato, insieme ad altre due persone, perché percettore del reddito di cittadinanza e gestore di due piazze di spaccio, a Teano e Caianiello. Gli inquirenti hanno accertato che l’uomo oltre ad avere un lavoro occasionale e a percepire la misura a sostegno del reddito, era anche l’organizzatore di ben due piazze di spaccio. La prima la gestiva a casa sua, nella frazione Santa Maria Versano di Teano, con l’aiuto del cognato. La seconda era nelle strade della movida di Caianello e il pusher era la terza persona arrestata, residente proprio a Caianello. I tre sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Capua su ordine del Gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere.