Pomigliano d’Arco: Due Denunce Per Gestione Rifiuti Pericolosi E Abusivismo

172

Gli amministratori di una società d’impiantistica di Pomigliano d’Arco, vicino Napoli, sono stati denunciati dai Carabinieri del nucleo investigativo di polizia ambientale, agroalimentare e forestale di Napoli perché gestivano illecitamente rifiuti speciali pericolosi e derivati sia dal ciclo produttivo che dalla lavorazione di conglomerati bituminosi. Riscontrata anche la gestione di rifiuti non pericolosi in difformità dalle autorizzazioni rilasciate, scoperte opere edili realizzate abusivamente, nonchè l’esercizio non autorizzato di un’autofficina. L’intera area, i rifiuti, le strutture edili abusive e l’autofficina, comprese le attrezzature, sono state sottoposte a sequestro