Pompei: Carabiniere Salva 30Enne Da Suicidio

36

Uno studente universitario di 30 anni è stato salvato dal suicidio da un Carabiniere al quale, però, ha dato un morso. Il giovane aveva intenzione, la notte scorsa, di lanciarsi dal balcone della sua casa, a Pompei. Il padre ed alcuni vicini sono riusciti a distoglierlo e ad avvertire i carabinieri. Uno di essi, quando lo studente si è sporto maggiormente alla ringhiera, lo ha afferrato per un braccio ma è stato morso, cadendo a terra e battendo la testa. Per lui la prognosi è di 15 giorni. Anche il 30 enne è stato trasportato e ricoverato in Ospedale.