Portiere Di Un Palazzo Aggredito A Napoli

118

Il portiere di uno stabile di Corso Umberto I a Napoli è stato aggredito da un 35enne di origini marocchine intorno alle 8 di questa mattina. L’aggressore, risultato privo di permesso di soggiorno, ha colpito l’uomo con un pugno al volto, provocandogli la rottura del setto nasale. Sul posto sono immediatamente sopraggiunti i Carabinieri della Stazione San Giuseppe, allertati dalla vittima, che hanno fermato poco dopo il ragazzo in Via Marina, denunciandolo per lesioni personali aggravate e resistenza a pubblico ufficiale.