Porto Di Napoli: Sequestrate 500t Di Rifiuti Speciali. Denunciato Responsabile

256

500 tonnellate di rifiuti speciali stoccati senza autorizzazione sono state sequestrate all’interno del Porto di Napoli dalla Guardia di Finanza del Comando Provinciale. I rifiuti speciali, parte dei quali classificabili come “pericolosi”, erano in un’area di circa 500m quadrati. Le Fiamme Gialle hanno rinvenuto tra l’altro, cinque container contenenti rifiuti speciali e non, una betoniera, una gru mobile per sollevamento, due automezzi e numerosi motori per camion. Una persona è stata denunciata per attività di gestione, deposito e stoccaggio di rifiuti senza le previste autorizzazioni.