Protesta Lavoratori Whirlpool A Capodichino

174

Un centinaio di lavoratori dello stabilimento di via Argine della Whirlpool questa mattina ha occupato l’area di accesso alle partenze dell’Aeroporto di Capodichino. I manifestanti hanno ancora protestato contro la decisione della multinazionale americana di avviare le procedure per i licenziamenti. Dopo una mezz’ora i lavoratori si sono spostati nel piazzale dell’aeroporto dove hanno continuato a gridare i loro slogan e ad esporre striscioni e bandiere contro l’azienda. Lo stabilimento Whirlpool di Napoli dava lavoro a 320 dipendenti.