Retribuiti Senza Svolgere Il Lavoro: 33 Perquisizioni A Casal Di Principe

106

I Carabinieri della compagnia di Casl di Principe, in provincia di Caserta, hanno eseguito all’alba 33 perquisizioni domiciliari nei confronti di altrettanti dipendenti del Comune. Si tratta di lavoratori socialmente utili pagati per prestazioni mai effettuate. In particolare è stato visto che un dipendente lavorava in un bar invece di produrre documentazione medica ed un altro, pur essendo in pensione, continuava a prestare servizio negli uffici comunali venendo retribuito. Nel corso dell’indagine, dunque, è stato appurato che l’amministrazione ha erogato in modo illegittimo somme di denaro per ore di lavoro mai prestate che venivano comunicate dagli stessi lavoratori ai loro referenti senza un effettivo controllo sia della presenza che delle prestazioni rese.