S. Maria Capua Vetere: Rogo Nello Stir, Visita Di Costa

587

Far saltare la catena del riciclo e dello smaltimento dei rifiuti per la costruzione, probabile, di nuovi impianti. Ecco, secondo gli inquirenti, la regia e le motivazioni che si nascondono dietro i roghi dei siti di stoccaggio dei rifiuti, negli ultimi 4 mesi, nel Casertano. Ieri sera l’ultimo a S. Maria Capua Vetere, precisamente allo STIR di San Tammaro che si trova di fronte al carcere. Le fiamme hanno avvolto le piramidi di rifiuti rilasciando diossina e fumo nero che ha coperto il cielo di Santa Maria Capua Vetere. Stando ai primi rilievi si tratterebbe di un incendio doloso. Oggi, intanto, il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, con il sindaco, ha fatto un sopralluogo dell’impianto ed ha partecipato al Comitato per l’Ordine e la Sicurezza presso gli uffici della Prefettura di Caserta.

Foto: larampa.it