S. Maria Capua Vetere: Uccide La Moglie Con Un’Ascia E Si Suicida

506

Ha ucciso la moglie con l’ascia e poi si è lanciato dal balcone. Questa la tragedia verificatasi a S. Maria Capua Vetere, provincia di Caserta, dove Gennaro Merola, 80 anni, ritrovato dai carabinieri sul selciato privo di vita, ha ucciso la moglie 77enne, Gerarda Di Pietro, rinvenuta sul letto con ampie ferite al volto e alla testa. Secondo i vicini la coppia era tranquilla; i coniugi, entrambi pensionati, avevano due figli adulti che non vivevano più a casa. Gli inquirenti ritengono che il raptus di follia possa essere stato scatenato da uno stato depressivo dell’uomo.