Salerno: Sanitario Del Ruggi Aggredito Da Paziente Psichiatrico

171

Uno dei sanitari dell’ospedale Ruggi di Salerno sarebbe stato aggredito stamattina da un paziente di 40 anni. Secondo quanto riportato dal sito ilmeridianonews.it, un 40enne con problemi psichiatrici dopo aver visto un tatuaggio sul braccio dell’operatore sanitario avrebbe urlato che lo stesso fosse appartenente ad una setta satanica. Da una prima violenza verbale, il 40enne avrebbe aggredito fisicamente il sanitario ferendolo. Leggermente ferito anche un vigilante dell’ospedale che è riuscito a bloccare il paziente, prima che la situazione degenerasse.