Salerno: Trovato Il Ladro Del Furto Nel Santuario Maria Ss. Del Carmine

168

Trovato l’autore del furto avvenuto lo scorso 18 gennaio nel Santuario di Maria Santissima del Carmine, a Salerno. Si tratta di un 24enne già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio che rubò un calice in argento e un ostensorio risalente al XVIII secolo. Il furto fu scoperto dal rettore del Santuario che udì un forte boato in sagrestia. Qualcuno aveva infranto la vetrina della teca nell’aula museale con un sasso e messo a segno il colpo. Fondamentale per l’individuazione del 24enne, il casco integrale che indossava e che fu ripreso dalle telecamere presenti in zona. La successiva perquisizione effettuata dalla Polizia a casa del 24enne ha permesso di trovare gli indumenti utilizzati quella sera dal ladro e soprattutto il bottino. Il giovane è stato denunciato per furto aggravato, mentre la refurtiva è stata riportata ieri mattina nel Santuario di Maria Santissima del Carmine.