Salvini (Frosinone): “Dimostreremo di valere la serie A. Ounas? A gennaio ci piacerebbe ma conta anche la volontà del giocatore”

18

Ernesto Salvini, direttore dell’area tecnica del Frosinone, parla ai microfoni di Marte Sport Live: “Quando una realtà troppo piccola deve affrontarne una troppo grande qualsiasi arma deve essere sfruttata al massimo. Il Liverpool? Se il Napoli ci pensa, può essere un vantaggio per noi ma Ancelotti è un allenatore preparato e sa gestire al meglio i doppi appuntamenti. Il Napoli è molto forte, ma noi cercheremo di fare il massimo per dimostrare di esserci adeguati alla categoria. Vogliamo lottare per la salvezza. Ciano e Maiello? Sono i due grandi ex della sfida, hanno qualità tecniche ma anche umane molto importanti. Si sono guadagnati la serie A con le loro forze e meritano questa categoria. Operazioni con il Napoli? Vedremo, ci sono giocatori che non hanno molto spazio e farebbero sicuramente comodo. Ovviamente non sarà facile. Noi dobbiamo anche sfoltire tanto la rosa. Ounas? E’ un calciatore incredibile, ma subentrano tante situazioni, in primis la volontà del calciatore.