San Cipriano D’Aversa (CE): Immigrato Colpito Al Volto Con Pistola Aria Compressa

56

Un immigrato della Guinea, ospite in un centro di accoglienza di San Cipriano d’Aversa (Caserta), sarebbe stato colpito in pieno volto con una pistola ad aria compressa. Il giovane, richiedente asilo, ha riportato una ferita superficiale, guaribile in pochi giorni. L’immigrato ha raccontato di essere stato avvicinato da due ragazzi in moto che hanno poi fatto fuoco con l’arma ad aria compressa colpendolo al volto.