Scafati: Esplosione Distrugge Vetrine E Saracinesche Di Un Negozio

199

Una bomba carta è esplosa nella notte davanti ad un negozio di abbigliamento per bambini a Scafati, nel Salernitano. L’esplosione ha distrutto le vetrine e le saracinesche del negozio. Gli inquirenti partono, nelle indagini, da un punto: il fatto che la figlia del titolare dell’attività è molto nota alle forze dell’ordine perché finita più volte in manette per droga. I Carabinieri non hanno dubbi che l’attentato fosse indirizzato proprio a lei anche se non si esclude una ritorsione per un debito non pagato o un dispetto per questioni sentimentali. Nel 2016 la donna, che gestiva un bar, subì un attentato dello stesso tipo.