Scoperta Serra Di Canapa Indiana In Sito Archeologico: 2 Arresti

13

Sempre la Guardia di Finanza della compagnia di Giugliano, ha tratto in arresto due persone con l’accusa di produzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I due avrebbero allestito una sofisticata serra per la coltivazione della canapa indiana nel sito archeologico “Grotta di Scalandrone”, a Bacoli, vicino Napoli. Si tratta di un’antica galleria utilizzata in epoca romana come ramo secondario dell’acquedotto di Serino. Un’altra persona, ritenuta collegata ai due soggetti posti ai domiciliari, e’ stata arrestata nei mesi scorsi nell’ambito della stessa indagine iniziata lo scorso agosto e coordinata dagli inquirenti della Procura di Napoli Nord.