Sedicenne Si Uccide In Comunità Di Recupero Del Casertano

50

Tragedia in una comunità di recupero di Villa di Briano, in provincia di Caserta. Un 16enne, originario di Boscoreale, nel Napoletano, si è impiccato ed il suo corpo è stato trovato nel bagno. Il ragazzo era stato collocato nella comunità in seguito ad una rapina. Accanto al cadavere c’era un biglietto con il quale il minore ha preannunciato il gesto. Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri di Aversa mentre la Procura di Napoli Nord ha disposto l’autopsia sul corpo della vittima.