Sequestro Beni A Imprenditori Settore Edile

256

Un decreto di sequestro emesso dal Tribunale di Napoli nei confronti di due imprenditori edili di Marano è stato eseguito dagli agenti della Dia, la Direzione Investigativa Antimafia. A giugno del 2020 il Tribunale di Napoli, su richiesta del Procuratore della Repubblica, ha emesso un primo decreto di sequestro di prevenzione che ha riguardato il patrimonio accumulato dalla famiglia imprenditoriale per un valore stimato in 10 milioni di euro. L’odierno decreto di sequestro, unitamente ad altro provvedimento già emesso in urgenza ed eseguito dalla Dia lo scorso mese di settembre, integra la misura adottata già nel 2020 ed è del valore di 500mila euro accumulati nello stesso periodo in cui – dal 90 al 2008 – è documentata l’adesione della famiglia al sodalizio camorristico dei Polverino.