Sequestro Beni Per Oltre 6Mln Di Euro

110

Sequestro di beni per 6mln di euro oggi a Napoli. L’operazione è stata eseguita dalla Polizia nei confronti di Antonio Lucci e Giorgio Tranchino. Al primo sono stati sequestrati appartamenti, imprese nel settore dei parcheggi e rapporti finanziari. A Tranchino, invece, 360 mila euro: si tratta di un appartamento e sei saldi attivi di rapporti finanziari. Secondo la Questura di Napoli, Lucci apparterrebbe al clan Moccia, mentre Tranchino, anch’egli ai domiciliari, è stato condannato per la sua appartenenza all’organizzazione suddetta.