Sfonda Vetrina E Aggredisce Passanti: Fermato Albanese Nel Casertano

327

Denunciato per porto abusivo di arma atta ad offendere, danneggiamento ed immigrazione clandestina. Si tratta di un 25enne albanese che nel pomeriggio di ieri, a S. Felice a Cancello, nel Casertano, ha sfondato la vetrina di un negozio con un cacciavite per poi aggredire a calci e pugni due passanti, uno dei quali anziano. L’uomo è stato fermato da un poliziotto fuori dal servizio che gli ha sequestrato il cacciavite ed ha avvertito i colleghi.