Tari: Commercialisti Chiedono Al Comune Maggiore Sensibilità Verso Cittadini

11

“I commercialisti chiedono all’amministrazione comunale di Napoli una maggiore sensibilità verso i cittadini in merito alla Tari, la tassa sui rifiuti – a Napoli – più alta d’Italia. Dal punto di vista logistico, riteniamo fondamentale che il cittadino possa accedere più agevolmente agli sportelli non soltanto per quanto riguarda i pagamenti, ma anche per la richiesta di informazioni”. Lo ha detto Vincenzo Moretta, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Napoli, aprendo il convegno “Tari: dalla stesura del piano finanziario alla determinazione della tariffa”. “Il Comune è al lavoro per limitare i disagi dei cittadini allo sportello per il pagamento Tari a Corso Arnaldo Lucci – ha evidenziato Enrico Panini, assessore al Bilancio del Comune di Napoli. Il software sarà modificato e consentirà di compilare la propria posizione online, migliorando così i servizi in accordo con le associazioni di consumatori e Caf.