Tentato Omicidio A S. Marzano Sul Sarno: Due Fermi

334

I Carabinieri di Nocera Inferiore e agenti della Squadra Mobile di Salerno hanno fermato Giuliano Rosario, ritenuto capo di uno dei due gruppi camorristici sgominati nel corso di un’operazione dei carabinieri e della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, e Nicola Francese suo uomo di fiducia. I due sarebbero di tentato omicidio premeditato, aggravato dalle finalità mafiose. Vittima la scorsa settimana, Carmine Amoruso, ex collaboratore di giustizia il quale da alcuni mesi si era allontanato dalla località protetta dove era stato collocato. La pianificazione dell’eliminazione di Amoruso è avvenuta in una mansarda di Pagani, dove la Squadra Mobile di Salerno ha intercettato le conversazioni dei due fermati. I due potenziali killer hanno esploso almeno 14 colpi, anche contro il motore della macchina dell’ex collaboratore di giustizia, per impedirne la fuga.