Terremoto Nel Beneventano Avvertito In Molte Zone Della Campania

464

A partire dalle 6.30 di oggi uno sciame sismico ha interessato alcune zone della Campania. In particolare il Beneventano, il Casertano e l’Irpinia. Nel capoluogo Sannita il sindaco – d’intesa con Prefetto e Protezione Civile – ha chiuso le scuole. La scossa più forte, 3.8 della scala Richter, è stata registrata alle 11.36 a S. Leucio del Sannio ed è stata avvertita distintamente anche nel Nolano. Per fortuna le scosse telluriche non hanno provocato danni nè feriti.