Test Antigenici Sequestrati In Parafarmacia Dell’Alto Casertano

50

62 test antigenici per uso professionale sono stati sequestrati in una parafarmacia dell’Alto Casertano dai Carabinieri del Nas, durante controlli effettuati lo scorso fine settimana. I test venivano utilizzati dal titolare della parafarmacia per l’esecuzione di tamponi al pubblico, sebbene la struttura non rientrasse tra quelle autorizzate e non avesse la disponibilità di locali idonei alla corretta esecuzione di tale esame. Lo stesso titolare è privo delle credenziali per l’inserimento dell’esito del test sui sistemi sanitari deputati anche al rilascio delle certificazioni verdi Covid-19. Per il responsabile della parafarmacia è prevista una multa fino a 10mila euro, mentre il valore complessivo dei test sequestrati ammonta a 600 euro.