Torre Annunziata: Fermati Due Fratelli Per Rapine

252

Due fratelli di Torre Annunziata, di 16 e 18 anni, sono stati fermati dai Carabinieri di Terzigno e della città oplontina con l’accusa di rapina e porto in luogo pubblico di una pistola a tamburo. Gli inquirenti rintengono che uno di essi, armato di pistola, avrebbe messo a segno una rapina in una farmacia di Terzigno, portando via 350 euro. Con il complice fuggì in sella a uno scooter trovato poco dopo dai carabinieri. I due fratelli avrebbero rapinato anche una pizzeria, sempre a Terzigno e sempre col volto travisato, spaventando il proprietario con una pistola e riuscendo a farsi consegnare appena 150 euro. I due ragazzi sono stati accompagnati nel centro di prima accoglienza dei Colli Aminei, a Napoli.