Vallo Di Lauro (AV): Sequestrato Impianto Cremazione

129

Un impianto di cremazione è stato sequestrato dai Carabinieri del Noe di Salerno a conclusione di un’indagine coordinata dalla Procura di Avellino. Gli inquirenti hanno scoperto la presenza, sul piazzale esterno dell’impianto, di vari contenitori di rifiuti speciali nonché materiali ferrosi estratti da ceneri pesanti, rifiuti biodegradabili e indifferenziati, completamente esposti agli agenti atmosferici e privi di copertura, indicazione ed etichettatura. I militari hanno anche accertato l’immissione nelle fogne del Comune delle acque reflue industriali prodotte dell’impianto. Denunciato il legale rappresentante della società, con sede a Napoli, che gestisce l’impianto di cremazione.