VENDITA SUOLI AL CIMITERO

331

I carabinieri hanno tratto in arresto 3 persone che con funzionari del Comune di Caserta ed alcuni imprenditori avevano costituito un sodalizio criminale mediante il quale vendevano suoli a privati per costruire cappelle gentilizie all’interno del cimitero di Caserta. Oltre 50 i casi scoperti. Il business supererebbe il milione di euro.

WCENTER 0PSRAGAYJZ -