Vigile Urbano Vaccinato Contro COVID Morto A Vibonati

332

Un vigile urbano di Vibonati, in provincia di Salerno, è morto ieri sera in seguito ad un malore. L’uomo poche ore prima era stato vaccinato contro il COVID-19 all’ospedale di Sapri con una dose di siero della Pfizer. Il direttore sanitario del nosocomio, Rocco Calabrese, dopo aver manifestato il suo dispiacere e la sua vicinanza alla famiglia della vittima, ha detto che al momento non è dimostrabile una relazione causale con la somministrazione del vaccino. Il paziente, ha aggiunto Calabrese, risultava anche affetto da patologie pregresse di natura metabolica e cardiocircolatoria.