Violate Norme Sicurezza: Imprenditore Edile Denunciato

44

A seguito di controlli in un cantiere, i Carabinieri di Cicciano, a Napoli, hanno denunciato un imprenditore edile di 56 anni per violazioni sulle norme di sicurezza. Gli operai, che lavoravano alla realizzazione di un complesso di appartamenti, si trovavano, infatti, in condizioni di rischio. Nello specifico, non c’erano parapetti laterali, né cancelli né dispositivi di sicurezza individuale. A seguito della denuncia, l’attività è stata chiusa. L’accusa per il 56enne è di violazioni alla normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, con sanzioni che arrivano a 7000 euro.