Violenze Carcere S. Maria Capua Vetere: Rinviati A Giudizio I 105 Imputati

194

Tutti rinviati a giudizio i 105 imputati – tra poliziotti penitenziari, funzionari del Dipartimento Amministrazione Penitenziaria e dell’azienda sanitaria locale – accusati a vario titolo delle violenze ai danni dei detenuti avvenute nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta, ad aprile 2020. La decisione è stata emanata dal gip del Tribunale Sammaritano. Il dibattimento comincerà il prossimo 7 novembre. Fissato per il 25 ottobre, invece, il processo con rito abbreviato per due imputati che ne hanno fatto richiesta, tra cui il commissario capo della Polizia Penitenziaria, ritenuta tra gli organizzatori delle violenze.