Whirlpool: Corteo A Napoli Con Crocefisso Raffigurante Operaio

490

Continuano le proteste da parte degli operai Whirlpool a Napoli. Nonostante la decisione della multinazionale americana di ritirare – per ora – la cessione dello stabilimento ed evitare il licenziamento dei 420 operai del sito produttivo di via Argine, i sindacati hanno confermato lo sciopero del settore metalmeccanico di Napoli e dell’area metropolitana. Massiccia la partecipazione al corteo, in cui gli operai hanno portato in spalla un crocifisso raffigurante un operaio della fabbrica. Sulle scale dell’Università di Napoli, Federico II, hanno esposto uno striscione con la scritta “La Whirlpool è di chi lavora. Napoli non molla”. Alla manifestazione ha preso parte anche il sindaco di Napoli de Magistris, che ha affermato: “I lavoratori stanno facendo una grande lotta e non ci fermeremo perché è una lotta giusta”.

Foto: napolivillage.com