Brambati: “Spalletti deve stare molto attento al Torino. Il Napoli deve essere cinico. Sceglierei Raspadori centravanti”

115

Massimo Brambati parla a Marte Sport Live: “I sogni dei tifosi napoletani passano per gare come questa contro il Torino. Una partita difficile da decifrare, Juric, ottimo allenatore, gioca con i duelli a tutto campo e imposta le sue squadre con grande intensità agonistica. Per questi motivi dico al mio amico Spalletti di stare molto attento. Luciano dovrà essere capace di tirare fuori il cinismo di Milano, frenando possibili cali di concentrazione. Sono queste le gare in cui conta portarla a casa con qualsiasi mezzo, non per forza giocando bene. Chi in attacco? Metterei Raspadori, sfruttandone l’entusiasmo e il momento magico che sta vivendo. Peraltro c’è Simeone che è uno dei pochi calciatori che riesce, per attitudine e carattere, a entrare subito in partita e quindi il Napoli avrebbe un’arma da sfruttare, eventualmente, a gara in corso”.