Cardarelli, Scoperta Choc

376

Rifiuti ospedalieri occultati ad arte. È questo quanto scoperto dagli operai di Metronapoli durante uno scavo nel sottosuolo dell’ospedale Cardarelli. Lenzuola di carta, siringhe usate, aghi, lacci emostatici, vecchie flebo ed altro materiale giacciono sotto due strati: il primo sotterraneo, il secondo costituito dal manto di asfalto. L’area dove è stata effettuata la scoperta choc misura circa 40m quadrati e potrebbe nascondere ancora una gran quantità di rifiuti ospedalieri.

rifiuti ospedalieri