Castel S. Giorgio: Bomba Davanti Casa Del Sindaco

248

A 24 ore di distanza dall’esplosione di un ordigno nei pressi dell’abitazione del sindaco di Roccapiemonte, in provincia di Salerno, un episodio analogo si è verificato davanti al portone di casa del primo cittadino di Castel San Giorgio, altro comune del salernitano. Intorno all’1:30 di questa notte, infatti, una bomba carta è esplosa in via Ferrentino, danneggiando l’ingresso del palazzo del Sindaco. Le forze dell’ordine sono già al lavoro per individuare il responsabile di questi atti intimidatori e per appurare se dietro ai due episodi ci sia la stessa mano.