Coppa Italia, Napoli ai quarti: 2-0 al Perugia con doppietta di Insigne, Ospina para un rigore

33

Prima vittoria nel 2020 per il Napoli. Gli azzurri piegano 2-0 il Perugia e approdano senza troppi problemi ai quarti di finale di Coppa Italia. Buono, in particolare, il primo tempo della squadra di Gattuso, a segno al 26′ con Insigne su rigore concesso per fallo di Nzita su Lozano. Al 38′ Insigne concede il bis, sempre dal dischetto: penalty concesso dopo consulto Var per un tocco col gomito di Iemmello in area, perfetta l’esecuzione di Lorenzo. Il primo tempo si chiude con una prodezza di Ospina. Stavolta il Var invita l’arbitro a concedere rigore al Perugia per un intervento di Hysaj con la mano in area, il portiere colombiano però neutralizza la conclusione di Ospina. Nella ripresa il Napoli si limita a gestire e il risultato non cambia più. Esordio tra le fila azzurre per il neo acquisto Demme, in campo dal 20′ al posto di Fabian.

Napoli-Perugia 2-0 TABELLINO

Napoli (4-3-3): Ospina, Hysaj, Manolas, Di Lorenzo, Mario Rui; Elmas, Fabian (20′ st Demme), Zielinski (38′ st Allan); Lozano (30′ st Callejon), Llorente, Insigne. A disp. Meret, Idasiak, Tonelli, Gaetano, Milik. Younes. All. Gattuso

Perugia (3-5-2): Fulignati; Gyomber, Sgarbi, Falasco; Rosi, Falzerano, Carraro (26′ st Konate), Buonaiuto (10′ st Dragomir), Nzita; Iemmello (17′ st Melchiorri), Falcinelli. A disp. Vicario, Albertoni, Rodin, Nicolussi, Balic. All. Cosmi

Arbitro: Massimi di Termoli
Reti: 26′ pt rig. e 38′ pt rig. Insigne
Note: al 51′ pt Ospina para un rigore a Iemmello. Ammoniti Falzerano, Iemmello, Gyomber, Fabian. Angoli 6-2. Recupero: 7′ pt, 3′ st. Spettatori 5mila circa.