Decreto Terra Dei Fuochi: Primi Due Arresti

198

In manette i primi due piromani che hanno appiccato il fuoco a cumuli di rifiuti nei pressi della loro abitazione. Ad una settimana circa dal varo del decreto sulla cosiddetta Terra di Fuochi, dunque, sono arrivati i primi due arresti nel casertano. Soddisfatto il vice premier, Alfano. Gli arresti sono coincisi con la presenza a Caserta di Rosy Bindi, presidente della Commissione Antimafia, la quale ha dichiarato che quando il decreto sarà convertito, sarà proposta l’esclusione dalle gare pubbliche di aziende che si siano macchiate di reati ambientali.

terradeifuochi