Durante: “Lozano non ha reso per i 40 milioni spesi, ma resta un buon attaccante”

102

Sabatino Durante parla a Marte Sport Live: “Credo che il Napoli abbia sempre seguito la stessa politica, tranne con Benitez, quando bisognava rifondare. Il Napoli ormai è a certi livelli, è tra le 3/4 squadre più importanti del campionato, e deve cercare di arricchire la rosa. L’abbassamento del tetto ingaggi non esiste solo a Napoli, ma è un problema dovuto al Covid. Il nostro campionato, inoltre, è scaduto molto anche dal punto di vista dei diritti televisivi. Ceferin, presidente Uefa, dice che in Italia non esiste uno stadio in grado di ospitare una finale di Champions e questo la dice lunga sulla nostra condizione. I giovani possono garantirti una plusvalenza e soprattutto hanno ingaggi minori. Lozano non ha reso per i 40 milioni pagati, è una seconda punta ed era stato preso in un momento in cui c’era poco spazio ma è un buon giocatore. Il Napoli si sta evolvendo, come è giusto che sia, ma il problema del calcio italiano è che prendiamo l’usato e lo paghiamo anche caro. Bisogna anche capire come andare avanti in Champions, oggi con l’usato accontenti i tifosi ma i dirigenti devono puntare ad altro. Dello scudetto italiano mi interessa fino a un certo punto, ma da dirigente interessa più andare nelle prime quattro anche dal punto di vista economico. I dirigenti devono avere il coraggio di prendere scelte forti ma decisive per la società”.