“Fuocarazzi”: Sassi Contro Forze Dell’Ordine A Napoli

186

Sassi e bottiglie contro le forze dell’ordine, ieri sera a Napoli, e momenti di altissima tensione in diverse zone della città durante la notte dei falò di S. Antonio Abate, i cosiddetti “fuocarazzi”. Una funzionaria di Polizia, due agenti ed un carabiniere sono rimasti contusi. Al Vasto un gruppo di ragazzini si è impossessato di un incrocio, bloccando le strade d’accesso, ed ha incendiato una grossa catasta di legname, lanciando sassi contro una volante della Polizia. ”É necessario regolamentare i ‘fuocarazzi’, dare spazio alla tradizione ma dire no alla guerriglia” ha dichiarato il presidente della II Municipalità, Francesco Chirico, mentre Gianfranco Wurzburger, presidente Associazione Gioventù Cattolica, ha sottolineato che ”Si potevano fare falò in sicurezza e rispettare le divise. C’è molto da lavorare”.