Gattuso: “Più di questo non possiamo fare, andremo a giocarci la partita a Bergamo”

67

Gennaro Gattuso commenta la prestazione del Napoli contro la Spal: “Più di questo non possiamo fare. Dobbiamo recuperare le energie e pensare all’Atalanta, che sta facendo molto bene. Andremo a giocarci la partita, da due settimane ripeto ai ragazzi che dobbiamo dare continuità di gioco per essere pronti il prossimo anno e rinforzarci dal punto di vista tecnico e tattico. Mertens e Callejon? Sono contento per entrambi i rinnovi, non si poteva cancellare la storia in un attimo. José in particolare mi ha dato tanto e sono contento di lui, il presidente e la società hanno fatto un gesto importante”. Qujndi un giudizio su Lobotka: “Quando abbiamo preso lui e Demme sapevamo di prendere calciatori in grado di darci una grandissima mano. Demme è più ordinato, Lobotka tiene bene il campo e in questo momento ci viene comodo, perché sa giocare al calcio. Ha avuto un piccolo problema fisico, ma adesso ha recuperato. Insigne? È da un po’ che gioca bene, ha bisogno di sentirsi importante, di avvertire fiducia, è uno di quelli in grado di fare 11-12 km a partita. Anche in fase di non possesso può darci una grossa mano”.