Il Napoli non vince neanche con il Lecce: finisce 0-0 e gli azzurri sono decimi in classifica e fuori dall’Europa

295

L’epilogo forse più scontato. Il Napoli non vince neanche contro il Lecce: lo 0-0 condanna gli azzurri al decimo posto in classifica. Sarebbe bastato un successo per sperare nella Conference League, ma è diventata un’impresa complicata per questa squadra che non vince in casa addirittura dal 3 marzo. Nella ripresa il più propositivo è Ngonge ma non basta. Finisce così. Il pubblico contesta duramente al termine dell’annata più difficile della gestione De Laurentiis.

NAPOLI (4-3-3):  Meret; Di Lorenzo (40’ st Mazzocchi), Ostigard, Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Cajuste (20’ st Osimhen); Politano (1’ st Ngonge), Simeone (1’ st Raspadori), Kvaratskhelia. All. Calzona.

LECCE (4-2-3-1): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Gallo (20’ st Piccoli); Blin (32’ st Oudin), Ramadani; Almqvist (11’ st Gonzalez),  Berisha (32’ st Rafia), Dorgu, Krstovic (11’ st Pierotti). All. Gotti.