Incidenti Sul Lavoro

461

Un operaio di 52 anni è morto sabato cadendo da un’altezza di 10m all’interno della stiva di una nave ormeggiata nel porto di Napoli. Era la prima volta che il 52enne metteva piede su una nave. Vincenzo Di Matteo, questo il suo nome, lavorava per una ditta in sub appalto: sono in corso indagini per verificare la presenza delle misure di sicurezza che avrebbero consentito al carpentiere di salvarsi.

Lavoro