Koulibaly: “In campo con eccessivo timore in avvio, troppi cinque gol presi in due gare”

47

Kalidou Koulibaly commenta la prestazione del Napoli contro lo Spartak Mosca ai microfoni di Sky: “Sono già due partite che entriamo in campo timorosi. Abbiamo preso un rigore ingiusto e che ci ha messo in difficoltà, poi abbiamo preso il secondo gol su errore nostro e mi dispiace tanto, cinque gol in due gare sono troppi. Se subisci così tanto non vinci le partite. Ripresa da grande squadra? Sì abbiamo fatto meglio, il mister ci ha dato le chiavi. Peccato non averlo fatto sin dall’inizio, adesso dobbiamo vincere a tutti i costi l’ultima per andare avanti. Le assenze? Quelli che giocano devono fare tutti di più, dobbiamo dimostrare di essere da Napoli. La prima cosa da sistemare? La difesa, serve più attenzione anche perché davanti i gol li facciamo. Le 300 gare con questa maglia? Avrei voluto festeggiare in un’altra maniera. Spero di ripagare il grande amore dei tifosi, da domenica andremo al 2-300% per vincere. Il ricordo più bello? Quando tutto lo stadio si è messo la mascherina per sostenermi, o anche l’ultima contro la Juve in casa”.